I violini di Giuseppe Selva nel 50° dalla scomparsa | Grand Hotel Majestic "Già Baglioni" - Hotel 5 stelle Lusso
X

BEST RATE GUARANTEED

Arrivo
Notti
Camere Adulti
Bambini età
1-12  
 
Codice Promo

I violini di Giuseppe Selva nel 50° dalla scomparsa

Sab, 02/03/2019 -
18:00 to 19:30
Il luxury hotel di Bologna prepara una nuova serata dedicata a Giuseppe Selva, riaccendendo i riflettori su uno dei maggiori liutai del Novecento. Appuntamento tra musica e degustazioni, in compagnia di un duo di talentuosi musicisti che interpreteranno brani dei principali compositori tra ‘700 e ‘800. 
 
Al Café Marinetti, un duo di musicisti celebrerà Giuseppe Selva, restauratore di opere d’arte e strumenti a corda che da autodidatta, negli anni, divenne un costruttore di pezzi unici dal suono eccellente. Questa volta saranno il violinista Roberto Noferini e la pianista Chiara Cattani a rendere omaggio a una figura geniale, vero “cultore del legno”, riconosciuto come uno dei massimi liutai del ‘900. 
 
Posti limitati e su prenotazione. Costo per persona Euro 20,00: concerto e aperitivo inclusi

tel. +39 051 225445 
info.ghmajestic@duetorrihotels.com

Costo per persona Euro 20,00: concerto e aperitivo inclusi
Posti limitati e su prenotazione

Il duo accompagnerà gli ospiti in un viaggio a tappe tra i massimi compositori degli ultimi secoli. Spazio quindi a Beethoven, innanzitutto (con vari movimenti tratti dalla Sonata per violino e pianoforte n. 5 in fa maggiore, op. 24 "La Primavera"), ma anche a Dvorak (i “quattro pezzi romantici”), per poi avviarsi alla conclusione con un brano di Rossini, giocosamente intitolato “Un mot a Paganini”, che ‘chiama’ letteralmente il gran finale: il Cantabile in re maggiore e le Variazioni sulla IV corda sopra temi tratti dal Mosè (opera di Rossini) di Niccolò Paganini. 

Programma

L. van Beethoven
Sonata per violino e pianoforte n. 5 in fa maggiore, op. 24 "La Primavera"
Allegro
Adagio molto espressivo (si bemolle maggiore)
Scherzo. Allegro molto
Rondò. Allegro ma non troppo

A.Dvorak
Quattro pezzi romantici

G.Rossini
Un mot a Paganini

N. Paganini
Cantabile in re maggiore
Variazioni sulla IV corda sopra temi dal Mosè di Rossini.

 

Roberto Noferini diplomato con lode al Conservatorio Verdi di Milano con Baffero si è perfezionato con Grumiaux, Accardo, Romano. Ha vinto primi premi e premi speciali in concorsi internazionali (Postacchini di Fermo, Portogruaro, Lipizer di Gorizia, Perosi di Biella, Tim a Parigi).Al suo debutto a 12 anni al Teatro Comunale di Bologna è seguita un’intensa attività concertistica che lo ha visto esibirsi in prestigiosi festival e istituzioni concertistiche italiane e, all’estero, nelle principali capitali e città europee, in Sud America, Giappone ed Egitto. Segnalato come uno dei più brillanti violinisti della sua generazione, ha suonato in veste di solista alcuni dei principali concerti per violino (Bach, Locatelli, Vivaldi, Paganini, Mozart, Beethoven, Mendelssohn) e collabora con Canino, Accardo, Quarta, Faust, C. Rossi, Giuranna, Pay. Dal 2008 svolge attività concertistica nel repertorio barocco e classico con violino e arco d’epoca in duo con C. Cattani, al clavicembalo e al fortepiano, con cui ha fondato il “Duo Sarti”. Ha inciso CD per Tactus (24 Capricci di Paganini in prima registrazione mondiale su corde in budello, Trii di Bossi con lo SchuberTrio, le 11 Sonate di G. Sarti e le 12 Sonate op. 2 di G. B. Somis con C. Cattani al clavicembalo) e CD per la casa discografica Bongiovanni in duo con Canino (Sonate di Busoni e Morceaux di Bazzini). È docente di violino al conservatorio “Monteverdi” di Cremona e insegna al Corso di Perfezionamento estivo “M. Allegri” di Castrocaro di cui è direttore artistico.

 

Chiara Cattani, Diplomata con lode in pianoforte, in clavicembalo (menzione d’onore), in direzione di coro e composizione, in musica da camera e in fortepiano ha ottenuto il Diploma di PostGraduate Harpsichord Course presso l'Università Mozarteum di Salisburgo.Premiata in svariati concorsi internazionali, svolge un'intensa attività concertistica che l’ha vista interprete di oltre 800 concerti nelle principali città italiane e all'estero, in Francia, Inghilterra, Austria, Germania, Spagna, Israele, Palestina e Giappone e di particolare rilievo è l’attività artistica che svolge in duo con il violinista Roberto Noferini. Tra le incisioni discografiche spiccano l’integrale della produzione solistica e cameristica di G. Sarti per “Tactus”, le Sonate per violino e basso continuo di G.B. Somis e le Sonate per violino e clavicembalo concertante di J.S. Bach. È docente di Clavicembalo al Conservatorio di Bologna, di Fortepiano a Bolzano e accompagnatrice della classe di canto barocco a Lecce. È direttrice artistica del Corso di perfezionamento musicale 'Marco Allegri' di Castrocaro Terme. Dal 2018 è assistente alla direzione, Maestro collaboratore al pianoforte, al fortepiano e al clavicembalo in svariate produzioni del direttore Alessandro De Marchi.

 

La Miglior Tariffa disponibile

Sul nostro sito web ufficiale vi garantiamo sempre la migliore tariffa disponibile e proposte esclusive per vivere un soggiorno indimenticabile.

Pagamenti Sicuri al 100%

Per la conferma della prenotazione con carta di credito questo sito utilizza un server sicuro, secondo lo standard mondiale di cifratura Secure Socket Layers (SSL).

Assistenza Costante

Il nostro staff è sempre a vostra disposizione per seguirvi durante le fasi di prenotazione ed offrirvi la soluzione migliore per il vostro soggiorno. Contattateci al numero telefonico +39 051 225445 oppure via mail a info.ghmajestic@duetorrihotels.com