Cena di Note: musica classica e alta gastronomia | Grand Hotel Majestic "Già Baglioni" - Hotel 5 stelle Lusso
X

BEST RATE GUARANTEED

Arrivo
Notti
Camere Adulti
Bambini età
1-12  
 
Codice Promo

Cena di Note: musica classica e alta gastronomia

Grand Hotel Majestic Bologna Cena di Note Corriere
Mer, 02/12/2015 -
18:30 to 22:30

Musica colta e gastronomia d’autore in una prestigiosa cornice di bellezza e ospitalità a 5 stelle: il prossimo 2 dicembre il Grand Hotel ospita l’appuntamento, promosso dal Corriere di Bologna, “Cena di Note” la rassegna che da sette anni unisce il meglio della musica classica all’alta cucina
 
“Duo di Duetti” il titolo della serata che vedrà l’esibizione di Caterina Demetz, prodigio e certezza dell’archetto, e Daniele Ruzza, superbo solista già spalla di rinomatissime orchestre italiane (nonché entrambi protagonisti nell’Orchestra Toscanini di Parma), in un repertorio che da Mozart a Verdi omaggia l’Emilia Romagna. A seguire la cena con il menu a tema ideato da Claudio Sordi, executive chef del Ristorante I Carracci. 
 
 
 
L’appuntamento rientra nel cartellone di “Cena di Note”, la rassegna musical-enogastronomica che da sette anni unisce musica colta ed alta cucina, sotto la direzione artistica di Alessandro Tortato, Direttore dell’Orchestra Accademia di San Giorgio di Venezia ed appassionato gourmet. 
 
Si inizia alle ore 19.30 con l’aperitivo di benvenuto con i vini della Fattoria Zerbina. A seguire, dalle ore 20, prenderà il via il concerto. Un repertorio, quello proposto dal duo di violini Demetz-Ruzza, che omaggia l’Emilia Romagna: fanno infatti la parte del leone trascrizioni di Mozart, che, come noto, a Bologna ricevette le lezioni da Padre Martini, e di Verdi, il cui legame, anche gastronomico, con l'Emilia, è universalmente noto.
 
Ampio spazio dunque all’ispirazione per Claudio Sordi, con un menu in cui trionfano gli straordinari sapori della terra d’Emilia: ouverture di Culatello di Zibello e budino di Parmigiano Reggiano vacche brune, accompagnati dal pregiatissimo Aceto del Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, e a seguire omaggio alla tradizione con le Lasagne verdi,  il Maialino da latte al forno accompagnato da piccola patata Bologna e friggione  e la Zuppa inglese rivisitata dallo chef. La cena sarà accompagnata dai vini della Fattoria Zerbina, premiati da prestigiosi riconoscimenti nazionali ed internazionali.
 
 
Ore 19.30 Aperitivo
Ore 20-21 Concerto
F.J. Haydn: Duo per due violini op. 99
J.W. Kalliwoda: Duo per due violini op. 70
S. Prokofiev: Sonata per due violini op. 56
L. Berio: Duetti per due violini
W.A. Mozart: Trascrizioni per due violini
da Le nozze di Figaro e Il flauto magico
G. Verdi: Riduzioni dal Rigoletto di A. Melchiori
Ore 21-22.30 Cena
 
 
Costo: 70 Euro per persona
Informazioni e prenotazioni: tel. + 39 051 225445, ristorazionecarracci@duetorrihotels.com
 
“Cena di Note” è organizzata dal Corriere di Bologna - Corriere della Sera, Schoellerbank, Istituto Bancario Austriaco, Fattoria Zerbina, Consorzio per la tutela dell’aceto balsamico di Modena in collaborazione con Saporie.com, VerdeaNordEst, Cucina alla Moda, con la direzione artistica del direttore d’orchestra veneziano Alessandro Tortato. www.facebook.com/CenaDiNote
 
 
 
DUO DI DUETTI
Caterina Demetz a 4 anni viene ammessa al Conservatorio di Milano su sollecitazione di M. Abbado. A 5 anni inizia lo studio del pianoforte con Leonardi. Debutta come solista nel 2000 a Milano con l’Orchestra Filarmonica del Conservatorio. Nel 2003 vince il premio Giuseppe Verdi, la musica per la vita. Nel 2006 sostiene gli esami di diploma di Pianoforte e di Violino presso il Conservatorio di Milano, conseguendo entrambi i diplomi con massima votazione, lode e menzione d’onore. Partecipa a masterclass con Mintz, Accardo, Nordio, Ciccolini. Nel 2007 riceve il premio Giulio Forziati, assegnato ai giovani talenti del Conservatorio di Milano. In trio con Baccalini e Ruko si aggiudica il primo premio del Premio Beltrami per la musica da camera, con successivo invito all’esecuzione in diretta alla Radio Vaticana. Per Convivio delle eccellenze milanesi si esibisce al pianoforte dapprima presso l’Istituto Italiano di Cultura di New York e poi presso il Lincoln Center. Dal 2009 al 2012 collabora con l’Orchestra da Camera Italiana del Mo Accardo, con l’orchestra Mozart di C. Abbado, la Filarmonica della Scala, l’Orchestra Haydn di Bolzano. Ha tenuto concerti solistici di violino e pianoforte in Italia e all’estero. Nel 2011 vince il concorso per Violino presso l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini di Parma.
 
Daniele Ruzza si diploma al Conservatorio B. Marcello con Monacelli. Si perfeziona all’Accademia Musicale S. Cecilia di Portogruaro. Studia poi con Rogoff e Domoustchieva. Collabora con il Teatro La Fenice, la Venice Baroque Orchestra, l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, gli Archi della Scala, l’Orchestra d’Archi Italiana e il Teatro Verdi di Trieste. Con la Stravinskij Chamber Orchestra, di cui è stato violino di spalla e solista, ha effettuato tournée in tutta Italia, Brasile e Libano, registrando, come solista, 2 CD per la Velut Luna. E’ primo violino dell’Accademia Musicale di San Giorgio, orchestra della Fondazione G. Cini di Venezia, con la quale ha suonato per i più prestigiosi Enti e associazioni italiane e straniere, come il Teatro La Fenice (esecuzione e registrazione dell’intera opera da camera di J.Brahms), Bologna Festival, Festival delle Nazioni di Città di Castello, Settembre Musica di Torino, Mozarteum di Salisburgo, Festival Celibidache di Monaco... Con l’Accademia Musicale di San Giorgio ha eseguito le massime opere per archi. Attualmente lavora presso l’Orchestra Toscanini di Parma.

La Miglior Tariffa disponibile

Sul nostro sito web ufficiale vi garantiamo sempre la migliore tariffa disponibile e proposte esclusive per vivere un soggiorno indimenticabile.

Pagamenti Sicuri al 100%

Per la conferma della prenotazione con carta di credito questo sito utilizza un server sicuro, secondo lo standard mondiale di cifratura Secure Socket Layers (SSL).

Assistenza Costante

Il nostro staff è sempre a vostra disposizione per seguirvi durante le fasi di prenotazione ed offrirvi la soluzione migliore per il vostro soggiorno. Contattateci al numero telefonico +39 051 225445 oppure via mail a info.ghmajestic@duetorrihotels.com