Stay up to date

CAPTCHA
Cette question permet de s'assurer que vous êtes un utilisateur humain et non un logiciel automatisé de pollupostage.
CAPTCHA visuel
Entrez les caractères (sans espace) affichés dans l'image.
BOOK NOW
Arrivée Nuits Chambres Adultes
Enfants
1-12  
Code spécial
 
 

 
Bologna Fotografata. Tre Secoli di sguardi
 
prorogata fino al 7 gennaio 2018!
Bologna, Sottopasso di Piazza Re Enzo
 
 

I 15mila visitatori che hanno affollato in questi mesi la mostra Bologna fotografata hanno spinto la Cineteca di Bologna a prolungare fino al 7 gennaio 2018 l’apertura della mostra nel Sottopasso di Piazza Re Enzo. 

Una mostra che racconta a bolognesi (e non bolognesi) la storia di una città, dei suoi abitanti, dei loro volti e dei loro cambiamenti attraverso gli sguardi dei fotografi. Centinaia di fotografie per attraversare le vicende storiche di Bologna e comporre un ritratto capace di attraversare – come recita il sottotitolo della mostra – Tre secoli di sguardi: l’Ottocento, tutto il Novecento, e il nuovo millennio --> scopri di più

 

La fotografia per raccontare una storia. Anzi, tante storie. Quelle di Bologna e dei bolognesi, dei loro volti e dei loro cambiamenti attraverso gli sguardi dei fotografi.
Bologna fotografata, questo il titolo della nuova mostra che la Cineteca di Bologna allestirà nel Sottopasso di Piazza Re Enzo, nel cuore della città, dal 9 giugno al 30 settembre. L’allestimento delle luci è realizzato grazie a Viabizzuno.
 
Centinaia di fotografie per attraversare le vicende storiche di Bologna e comporre un ritratto capace di attraversare – come recita il sottotitolo della mostra – Tre secoli di sguardi: l’Ottocento, tutto il Novecento, e il nuovo millennio.
 
Un testimone d’eccezione: lo sguardo del fotografo
Un racconto vivo della città, della sua gente. È quello che può fare lo sguardo di un fotografo, testimone instancabile di tutto ciò che accade, della vita di tutti i giorni, degli immensi cambiamenti che la Storia ha impresso al secolo breve. Così, attraverso lo sguardo di molti fotografi, la mostra vuole ripercorrere la Bologna che si affaccia alla modernità, pur lasciando ancora all’obiettivo dei fotografi qualche scampolo di maestosa antichità (le mura) o un inimmaginabile profilo fluviale, che oggi riemerge agli occhi stupiti dei turisti che si affacciano alla finestrella sul Reno.
 
Dallo Stato Pontificio ai giorni nostri
La capacità unica della fotografia di cogliere e fissare le rivoluzioni urbanistiche a cavallo tra Otto e Novecento sarà la scintilla che innescherà il lungo viaggio di Bologna fotografata, nel corso del quale incontreremo personaggi e storie della città: dagli ultimi anni dello Stato Pontificio alla Prima guerra mondiale, con i grandi cambiamenti urbanistici che hanno trasfigurato il reticolato medioevale del centro storico; dal fascismo alla Liberazione; la rinascita del Secondo dopoguerra; dal 1968 all’attentato alla stazione; uno sguardo al presente.
Queste le macrosezioni lungo le quali si dipanerà un cammino che intreccerà quello della fotografia stessa, arte e mestiere che a Bologna ha visto lavorare artisti come Enrico Pasquali, Aldo e Paolo Ferrari, Nino Comaschi, Walter Breviglieri, Antonio Masotti, Piero Casadei, Luca Villani, Enrico Scuro, Nino Migliori.
 
La fotografia è protagonista
La fotografia sarà allora anch’essa protagonista: non una semplice carrellata di foto, ma una messa in scena dell’immagine, nel suggestivo labirinto di uno spazio, restituito alla vita cittadina e riscoperto in un tutta la sua bellezza, come il Sottopasso di Piazza Re Enzo.
Ma protagonisti saranno soprattutto tutte le bolognesi e i bolognesi: quelli ritratti nelle foto più antiche e tutti quelli che vorranno contribuire all’arricchimento della mostra con le loro foto e le loro testimonianze. Il Sottopasso torna a essere – com’era pensato alla sua progettazione alla fine degli anni Cinquanta – luogo d’incontro e conoscenza: così la Cineteca di Bologna, che custodisce anche la memoria fotografica della città, entra in dialogo con i cittadini, alla ricerca dell’identità di Bologna.
 
Farinelli: “Bologna città ricca grazie ai suoi tanti archivi”
“Dopo il successo della mostra Lumière. L’invenzione del cinematografo, la Cineteca ha immaginato una mostra con lo stesso approccio di quella dedicata ai fratelli Lumière”, racconta il direttore della Cineteca di Bologna Gian Luca Farinelli. “Una mostra storica, formativa e divertente, che consentirà di scoprire la città, la sua storia, le persone e i luoghi osservati da decine di fotografi. Una mostra realizzata in gloria degli archivi. Bologna è una città ricca proprio perché vi sono tanti archivi che si impegnano nell’opera così importante di conservazione della memoria”.
 
 
Promossa da: Fondazione Cineteca di Bologna, Comune di Bologna.
In collaborazione con: Istituto Luce – Cinecittà, Spazio Labò
Sponsor: Rinascimento; Natale Fontana Gioielli; Deloitte; Aeroporto “G. Marconi” di Bologna; Viabizzuno.
Sponsor tecnici: Angela Laganà; Freakandò; La Patria; TPER; Cotabo.
 
Orari Mostra: lun-mer-gio-ven: 14 - 20; sabato, domenica e festivi: 10 - 20; Martedì chiuso
Per informazioni: www.cinetecadibologna.it | bolognafotografata@cineteca.bologna.it | t. +39 051 2194150
 

Events

New Year's Eve Dinner
Unique atmosphere of tradition and elegance for the most special events of the year, Christmas and New Year in the...
México, the pending exhibition
  México, the pending exhibition - Orozco, Rivera, Siqueiros    from October 19, 2017...
Eventi iniziative culturali città Bologna 20167
Events 2017 in Bologna
Next events and some ideas to discover Bologna in 2017!   SUNDAY BRUNCH Each Sunday...
Duchamp, Magritte, Dalì
  Duchamp, Magritte, Dalì - The revolutionaries of the 20th century   from October 2017 to...
Italians in Paris
  René Paresce. Italians in Paris. Campigli, de Chirico, de Pisis, Savinio, Severini, Tozzi...
Ayrton Senna: the man and the legend
  A special exhibition to commemorate the Brazilian driver’s 1993 test of a F1 car with a Lamborghini...

Propositions Exclusifs

A charming Christmas in Bologna with an Art gift
Experience the charming and cultural atmosphere in Bologna during the winter when Christmas time is coming.   A...
Ferrari Experience “Factory, Gallery & Super Car” Maranello Italy
Ferrari “Gallery & Super Car”
Leaving for Maranello with an expert driver, driving your daily Ferrari California, living Ferrari’s legend through...
Lamborghini: visite de l'usine et musée
Lamborghini
Six hours chauffeured trip to visit the Lamborghini’s Museum and at the private Lamborghini Factory  
Masterclass Carpigiani
Gelatology with Carpigiani
Choose the experience that entices you the most and take a dive into the world of artisan gelato. Let yourself be...
Culture Gourmet Bologna Hotel offer Italy
Gourmet and Culture
Have an unforgettable stay at the Grand Hotel Majestic “già Baglioni”. Combined with and exciting Gourmet...
Formula Grand Prix in Ferrari 430 Modena Italy
Formula Grand Prix in Ferrari
Driving a Ferrari 430 Challenge on Formula ONE, supported by an expert driver,  competing and...
Gourmet & Art Experience Bologna Italy food offer
Gourmet & Art Experience
Special tasting menu at the Grand Hotel Majestic già Baglioni. Discovering the typical Bolognese Cuisine and gourmet...
The land of motors Italy Bologna Offer hotel
The land of motors, art and gourmet food
Have an unforgettable Gourmet & Motor Experience in Bologna. A short break package giving an irresistible combination of...
Motori e gusto - Amazing Italy food tour Bologna offer hotel
Motors and flavours
Have an unforgettable stay at the Grand Hotel Majestic “già Baglioni”. Combined with and exciting Gourmet...
Ferrari Test Drive
Overnight staying in the historical Bologna wishing to treat yourself with two days of luxury and elegance by Grand Hotel...

Focus ON

New York Times Bologna Grand Hotel Majestic
New York Times: 36 Hours in Bologna, Italy
Bologna is a culinary traveler’s delight, but there is plenty worth checking out in the culture and nightlife arenas...
Technogym Top Locations
  The Welness area of the Grand Hotel Majestic "già Baglioni" was ranked among the "Top Location...
Award Winner 2017 Condé Nast Johansens
CONDÉ NAST JOHANSENS ANNOUNCES WINNERS OF THE 35TH ANNUAL EUROPE & MEDITERRANEAN AWARDS FOR EXCELLENCE...
YOU FIRST - Aeroporto di Bologna
  The Grand Hotel Majestic "già Baglioni" for its customers can provide, among many other...
Tripadvisor Hall of Fame Grand Hotel Majestic
Tripadvisor Hall of Fame
      GRAND HOTEL MAJESTIC “GIÀ BAGLIONI”  IN THE HALL OF FAME OF...
Arthur Von wiesenberger
  The Arthur Von Wiesenberger's video during his recent visit to Bologna and at the Grand Hotel Majestic "...
Constant renewal
    Another work of renewal at the Grand Hotel Majestic: the statuary marble with black Marquina inserts,...
City of Motors: Lamborghini and Ducati
  City of Motors: Lamborghini and Ducati   Live one of the most amazing experiences that you can try in...
Condé Nast Traveler Readers' Choice Award
The Grand Hotel Majestic "già Baglioni" is a winners of the most voted "Leading Hotels" by...
Condé Nast Johansens 2018
CONDÉ NAST JOHANSENS AWARDS 2018   The Staff of the Grand Hotel Majestic “già Baglioni...